Casa Bianca rassicura sulla Fed: “il posto di Powell non si tocca”
Dopo le forti critiche del presidente Donald Trump nei confronti del governatore della Fed, Jerome Powell, che, nei giorni scorsi, sarebbe arrivato a ipotizzare un suo possibile licenziamento, la Casa Bianca scende in campo per rassicurare il mercato, affermando che il posto del numero della banca centrale americana non è a rischio.
Anzi, il suo lavoro sarebbe sicuro ”al 100%”. Almeno secondo quanto affermato dall’economista Kevin Hassett, Presidente del Consiglio degli advisor economici della Casa Bianca. Il Presidente della Fed, ha detto Hassett al network televisivo statunitense Fox, è ”al 100%” sicuro al suo posto di lavoro.
Hassett ha inoltre assicurato che il presidente Donald Trump ”è molto contento” del segretario al Tesoro Steven Mnuchin. Secondo indiscrezioni, dopo il tonfo di Wall Street alla vigilia di Natale, Donald Trump si sarebbe irritato con il segretario al Tesoro, tanto da ipotizzare anche in questo caso un licenziamento.
Le rassicurazioni dei Hassett sono state accolte con favore dalla Borsa americana, che ieri ha chiuso la seduta in rally con il Dow Jones in rialzo di oltre mille punti.
L’articolo Casa Bianca rassicura sulla Fed: “il posto di Powell non si tocca” sembra essere il primo su Wall Street Italia.

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com