La clausola contrapposta all’opzione floor: si chiama clausola cap. Questa clausola che prevede un limite percentuale al di sopra del quale gli interessi dovuti non possono salire, garantendo così la parte mutuataria. In altri termini, dovrebbe garantire che gli interessi corrispettivi non superino il valore percentuale individuato dalla clausola stessa, anche laddove il parametro di calcolo degli interessi fosse maggiore del valore del tasso assunto dalla clausola cap.

Categorie: Mutuo

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com