Se si sta pensando di chiedere un prestito online le associazioni a tutela dei consumatori, chiedono all’utenza di fare molta attenzione perché le truffe in questo campo come in altri, si manifestano e spesso è complesso comprenderle.

C’è stata un indagine condotta dal CRIF, relativa proprio alle truffe sui prestiti che sembrano essere aumentate nel 2015 arrivando a raggiungere i 25.300 casi e che di fatto hanno determinato una perdita complessiva superiore ai 172 milioni di euro. Inoltre, rispetto all’anno precedente è stata registrata una crescita dell’importo medio truffato.

L’ANSA ricorda che le truffe online sono di diversi tipi e che il target maggiormente colpito è quello dei giovani tra i 18 e i 23 anni, tra le truffe maggiori vi sono anche quelle relative ai prestiti, ecco le voci rilevate dall’ANSA:

1) Vincita di premi sensazionali segnalati da email spam (45%)
2) Falsa beneficenza messa in evidenza da contenuti digitali o email (36%)
3) Offerte di prova gratuita mediante pubblicità poco affidabili (31%)
4) Offerte di lavoro tramite annunci di lavoro inventati (27%)
5)Furto di identità, rubati password e dati personali tramite proposte online (23%)
6) Shopping online tramite siti poco affermati (18%)
7) Prestiti a basso tasso d’interesse offerti da siti poco credibili (12%)
8) Intermediazioni immobiliari di annunci fasulli (9%)

Al N° 7 figurano i prestiti su siti poco qualificati, con una percentuale del 12%.

Le Intese dei Consumatori hanno compreso attraverso l’analisi dei dati a loro disposizione che la maggioranza delle truffe sui prestiti si svolge proprio via web e che i prodotti creditizi più a rischio sembrano essere proprio i prestiti online.

Il consiglio prima di fornire dati personali è quello di comprendere bene a chi ci sia stia rivolgendo visto che queste truffe nel corso del tempo sono aumentate esponenzialmente e che reperire informazioni sull’agenzia che fornisce il finanziamento è un metodo sicuro di comprendere come questa si muove e se sia affidabile.


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com