Ottobre sarà un mese da segnare in rosso sul calendario per chi vuole migliorare le proprie competenze in materia economica. Il “Mese dell’Educazione Finanziaria” comprenderà attività ed eventi di informazione e sensibilizzazione. Il tutto per favorire comportamenti corretti nella gestione e programmazione delle risorse personali e familiari con la finalità di garantire il benessere economico attraverso l’utilizzo appropriato di strumenti finanziari, assicurativi e previdenziali. Un’iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria e a cui partecipa il Ministero per lo Sviluppo Economico guidato da Luigi Di Maio.

Il Mese si aprirà con la “World Investor Week” e terminerà il 31 ottobre, giornata mondiale del risparmio. Già in calendario in diverse città (Roma, Milano, Firenze, Torino) numerose iniziative che comprendono convegni, incontri, seminari. In programma ci sono anche diversi webinar.

Il Comitato invita all’adesione al “Mese” tutti i soggetti interessati a programmare iniziative coerenti con l’obiettivo di migliorare l’educazione finanziaria dei cittadini. L’adesione al “Mese” consente di utilizzare il logo della manifestazione e di comparire nella promozione su scala nazionale. Si garantisce così agli organizzatori di singole iniziative maggiore visibilità e più efficacia delle azioni tramite il coordinamento con altri soggetti, in un quadro di proposte altrimenti troppo frammentato.

Sul sito www.quellocheconta.gov.it si trovano tutte le informazioni utili per proporre di inserire un’iniziativa nel programma del “Mese dell’Educazione Finanziaria”. Il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria ha il compito di programmare e promuovere queste iniziative. Lo scopo è la sensibilizzazione sul tema per migliorare in modo misurabile le competenze dei cittadini italiani in materia di risparmio, investimenti, previdenza, assicurazione.

Il Comitato è composto da undici membri ed è presieduto da un direttore, la professoressa Annamaria Lusardi, economista specializzata nel campo dell’educazione finanziaria, che ha fondato e dirige il Global Financial Literacy Excellence Center alla George Washington University. La partecipazione al Comitato non dà tuttavia titolo ad alcun emolumento o compenso o gettone di presenza.

Categorie: News

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com