Pensionati in fuga: 400 mila italiani, assegni per un miliardo
Sono poco meno di 400 mila (392mila per la precisione) e costano oltre un miliardo di euro alle casse dell’Inps. Stiamo parlando degli italiani che hanno scelto di trasferirsi all’estero a caccia di nuove opportunità lavorative e di quelli che invece ci sono andati dopo la pensione per beneficiare di un costo della vita più basso o di un sistema fiscale più favorevole.
I numeri elaborati dal Sole 24 Ore su dati Inps 2018 mostrano che il paese in cui è concentrato il maggior numero di connazionali in pensione è il Canada (54mila pensioni), seguito da Germania (52mila), Svizzera (47mila), Australia (46mila) e Francia (44mila).
Come si legge sul quotidiano economico, 
“Spesso con importi medi mensili molto bassi perché si tratta di persone che in Italia hanno lavorato pochi anni e poi si sono trasferiti all’estero in cerca di miglior fortuna. Prendiamo il Canada ad esempio: qui l’importo medio mensile è di 107 euro, in Germania si sale a 138 e in Svizzera si sfiorano i 200 euro. Secondo i dati Inps 2018 l’importo medio complessivo delle pensioni all’estero è di 245 euro. La spesa annua è dunque di poco superiore al miliardo”.
Complessivamente, i dati Inps rivelano che l’Europa resta in generale il continente in cui sono concentrati la maggior parte dei pensionati italiani all’estero (210.230 le pensioni pagate pari a un importo medio mensile 261 euro). Segue a ruota l’America settentrionale (90.161 nel, 147 euro mensili).
Diverso è il caso di chi decide espatriare dopo la pensione per approdare in Paesi dove il costo della vita è basso oppure ci sono condizioni fiscali favorevoli. È per esempio del Portogallo, dove in pensionati non pagano nessuna tassa sulla pensione per 10 anni.
“I pensionati italiani più ricchi li troviamo però a Cipro: i 175 pensionati italiani incassano in media ben 5.481 euro al mese. Seguono gli Emirati Arabi Uniti: appena 67 italiani con un assegno medio di 3.606 euro. Si arriva poi al Portogallo: le 1.914 pensioni pagate dall’Inps valgono in media 2.545 euro al mese. A seguire Turchia e Malta con pensioni medie mensili dai 2mila euro in su” conclude l’articolo del Sole 24 Ore.
 
L’articolo Pensionati in fuga: 400 mila italiani, assegni per un miliardo sembra essere il primo su Wall Street Italia.

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com