Per chi ama confrontarsi con il mondo del Forex Trading online quello che deve, o almeno dovrebbe, saltare subito agli occhi è la scelta del broker da utilizzare che dovrebbe essere scelto non tra quelli più convenienti o che offrono maggiori bonus ma tra quelli più sicuri, certificati, e soprattutto facili da utilizzare, perché uno dei modi più semplici per gettare via il denaro che si vorrebbe investire è quello di utilizzare una piattaforma non intuitiva e quindi non semplice da utilizzare che potrebbe così essere veramente ostica per affrontare il trading online.

Detto questo occorre cercare ed esaminare quelle che sono considerate le migliori piattaforme di trading online, vediamo quindi quali sono i migliori broker italiani, tutti certificati e soprattutto sicuri e semplici da utilizzare.

Plus500 e Markets.com: l’Olimpo del Forex

Se si cercano dei broker semplici e affidabili non si possono non prendere in considerazione quelli che sono considerati l’Olimpo del mondo del Forex, ovvero Plus500 e Markets.com. Per quanto riguarda Plus500 è il caso subito dire che si tratta di un broker CFD per il trading online autorizzato dalla britannica Financial Conduct Authority. Dal punto di vista della convenienza non teme nessuno, con zero commissioni, zero spese fisse, e diversi mercati sul piatto della bilancia, come il forex, le materie prime, le azioni e gli indici. La piattaforma è semplice e intuitiva, e soprattutto con un grande bonus di benvenuto, cosa che certamente non è da buttare via, specialmente di questi tempi, dove poter contare su qualche soldo in più e senza dubbio una cosa di cui tener conto.

Accanto a Plus500 non si può non menzionare Markets.com, broker semplice e intuitivo che permette di operare su tutti i mercati finanziari, dal forex ai bitcoin. Si tratta di una piattaforma finanziaria autorizzata dalla CONSOB estremamente semplice e adatta per tutti coloro che non hanno dimestichezza con il trading online e sono alle prime armi. Se si è principianti nel mondo del forex, delle azioni e delle materie prime, e si vuole imparare a piccoli passi senza rischiare di perdere i propri risparmi Markets.com è il broker che fa per voi.

Passiamo ora alla sicurezza di questi broker e vediamo perché non pensare che queste piattaforme forex siano una truffa: a spiegarcelo è una guida ben strutturata, che sfata diversi falsi miti su questa attività e che vi consigliamo di leggere qualora non abbiate ben chiara la funzione di un broker.

24option, XTrade e eToro

Altri tre broker da prendere sicuramente in considerazione sono 24option, XTrade e eToro. 24option è considerato dagli esperti come il miglior broker in assoluto per le opzioni binarie. La sua sicurezza e l’affidabilità sono garantite dalla CONSOB, e se si vuole letteralmente imparare il mondo del trading online e in particolar modo quello delle opzioni binarie 24option è senza dubbio la piattaforma più professionale che si può trovare in rete tra quelle ritenute sicure. Per imparare a operare nel campo del trading il sito mette a disposizione anche dei tutorial da prendere seriamente in considerazione.

Non da meno è il broker XTrade, anch’esso garantito dalla CONSOB, che mette a disposizione ottimi bonus che possono sicuramente far gola a chi vuole imparare a investire nel trading online e quindi potrebbe aver bisogno di un po di credito extra in modo da non sprecare il proprio denaro.

Ultimo broker che menzioniamo è eToro, piattaforma facilissima da utilizzare molto apprezzata da tutti coloro che iniziano a investire in borsa senza sapere bene di cosa si tratta. La piattaforma offre dritte per far guadagnare fin da subito i traders inesperti in modo da farli appassionare al mondo delle azioni e del forex. Non si tratta di uno dei broker migliori per quanto riguarda le opzioni binarie, cosa che ha penalizzato non poco la piattaforma.

Categorie: Forex

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com